blockchain_slider

B2B: Il futuro Digitale del business tra Aziende III° edizione

Come la blockchain rivoluzionerà il modo di operare delle imprese

Scarica la ricerca

13 Novembre 2018
Milano

Save the date!

  • I Edizione
  • 22 Novembre 2016
  • Milano

III EDIZIONE

 13 Novembre 2018
Milano

Agenda provvisoria

Welcome & Coffee / Apertura lavori / Presentazione della ricerca / Tavola Rotonda / Pranzo a buffet / Sessione dedicata ai Partners – incontri prenotati

B2B: Il futuro Digitale del business tra Aziende III° edizione

Come la blockchain rivoluzionerà il modo di operare delle imprese

La trasformazione delle aziende Business to Business verso il digitale è la più grande opportunità in termini di efficienza che oggi hanno a disposizione le aziende italiane per riacquisire competitività a livello globale.

Il 2019 sarà l’anno della blockchain, tecnologia che, permettendo di decentralizzare i processi, cambierà radicalmente il modo in cui opereranno le aziende.

Scopri la ricerca e l’infografica “Blockchain for businessCome la blockchain rivoluzionerà il modo di operare delle imprese” presentate durante la terza edizione dell’evento “B2B: il futuro del digitale tra aziende”, svoltosi il 13 Novembre 2018.

I posti per il convegno sono esauriti.

AGENDA

09:30

Welcome & Coffee / Accredito

10:00

Apertura lavori e presentazione della ricerca

LUCA ELEUTERI | Casaleggio Associati
Benvenuto e apertura lavori

DAVIDE CASALEGGIO | Casaleggio Associati
Presentazione della ricerca BLOCKCHAIN FOR BUSINESS 2018, Come la blockchain rivoluzionerà il modo di operare delle imprese

10:40

Talk

BARBARA CARFAGNA
Giornalista, autrice e conduttrice televisiva Italiana

11:10

Tavola rotonda

Moderatrice:
Barbara Carfagna | Giornalista, autrice e conduttrice televisiva Italiana

Partecipanti:
Massimo Chiriatti – Dirigente tecnico @ IBM Italia
Emanuele Cicco – Trade & Working Capital Product Manager @ UniCredit
Renato Grottola – Senior Vice President, Global Director M&A & Digital Transformation @ DNV GL – Business Assurance
Mirko Mischiatti – Responsabile della funzione Sistemi Informativi @ Poste Italiane
Giuseppe Perrone – Blockchain HUB MED Leader @ Ernst & Young Financial-Business Advisors S.p.A
Nicolò Romani – Head of Innovation @ SIA
Massimo Tortorella – Presidente @ Consulcesi Tech SA
Fausto Villani – CIO @ Tbox Chain

12:10

Dibattito e domande dal pubblico

12:40

Chiusura lavori & buffet lunch

RELATORI

All’evento “Blockchain for businessCome la blockchain rivoluzionerà il modo di operare delle imprese”, svoltosi il 13 Novembre 2018, hanno partecipato:

Davide Casaleggio Casaleggio Associati

Socio fondatore di Casaleggio Associati, consulente nell’ambito dell’innovazione della Rete, nella definizione di modelli di business on line, nell’impiego aziendale della Teoria delle Reti, dell’intelligenza artificiale, dei social media e nel marketing on line. E’ autore dei libri I modelli dell’e-business (Tecniche Nuove) e di Tu sei Rete (Casaleggio Associati).

Massimo Chiriatti – Dirigente tecnico @ IBM Italia

Tecnologo, collabora con Università e consorzi per eventi di formazione sull’economia digitale. È un dirigente tecnico in un’impresa multinazionale e ha continue relazioni con i CxO delle più grandi imprese italiane.
Dopo la Laurea in Scienze Politiche con specializzazione in Economia Internazionale, ha conseguito un Master di II livello in “Governo dei sistemi informativi: sviluppo, gestione e monitoraggio” all’Università di Roma Tre.
Prende parte attivamente a congressi e forum su temi riguardanti in particolar modo l’innovazione dell’ICT nella digital economy. Membro di Assob.it, un’associazione senza scopo di lucro per promuovere la tecnologia Blockchain.
Co-estensore del Manifesto #BlockchainItalia
Pubblica articoli su diversi quotidiani e scrive stabilmente su Il Sole 24 Ore-Nòva100.

Emanuele Cicco Trade & Working Capital Product Manager @ UniCredit

Emanuele Cicco è Trade & Working Capital Product Manager in UniCredit ed è responsabile dello sviluppo e dell’implementazione dei servizi di Trade innovativi (inclusi Block Chain e  Big Data).
In UniCredit dal 2004, prima di ricoprire questo ruolo, è stato Vice President, Business development Manager in ambito Corporate & Investment Banking con l’incarico di seguire progetti strategici a diretto riporto dei Co-Heads CIB. Precedentemente, ha rivestito il ruolo di Project and Process Manager nella divisione organizzativa dedicata al Global Transaction Banking e di Marketing e Product Development nella divisione Bancassurance gestendo i rapporti con Pioneer e le imprese assicurative partner Credit Ras e Aviva Vita.
Prima della sua esperienza in UniCredit ha lavorato per IW Bank nella divisione commerciale e per una società di Consulenza specializzata nel business dei servizi finanziari.
Ha conseguito un Master in Corporate & Investment Banking in SDA Bocconi School of Management – Milano e una laurea in Economia dei Mercati Finanziari in Università Cattolica Del Sacro Cuore – Milano.

Luca Eleuteri – Casaleggio Associati

Dal 2004 è socio fondatore e amministratore di Casaleggio Associati e si occupa di comunicazione e strategie digitali per grandi aziende ed organizzazioni.  Laureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano, con un master in Consulenza e Management per PMI e in Organizzazione e Gestione Aziendale presso l’Università di Darden in Virginia. Tra il 2000 e il 2003 è nella Direzione Generale del Gruppo Webegg, come Operation Manager.

Renato Grottola Senior Vice President, Global Director M&A & Digital Transformation @ DNV GL – Business Assurance

Nato a Bari, Renato Grottola si è laureato con lode in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Bari. Dopo la Laurea, partecipa con successo ad alcuni concorsi di Business Idea, e fonda Prima, società di Consulenza attiva nell’ambito dell’innovazione e del marketing. Ha frequentato Executive Management Development Programs presso INSEAD, IMD e UC Berkeley.
Entra in DNV in Italia nel 1993, e ricopre varie cariche direttive a livello di Region EMEA. Successivamente, a partire dal 2000, è nominato Managing Vice President della Direzione Consulenza del gruppo Etnoteam. Nel 2003 torna in DNV GL ricoprendo diversi incarichi di vertice a livello di Gruppo e di Divisione Assurance. Attualmente è Senior VP e Global Director M&A e Digital Transformation e guida la definizione e lo sviluppo delle soluzioni di Digital Assurance basate sulla tecnologia Blockchain.

Mirko Mischiatti Responsabile della funzione Sistemi Informativi @ Poste Italiane

Nato ad Asti nel 1974, è sposato e ha tre figli.
Si è laureato in Scienze dell’Informazione presso l’Università del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro nel 2000 ed è stato ricercatore presso lo CSELT (Centro Studi E Laboratori Telecomunicazioni) di Telecom.
Nel 2002 è entrato in Hewlett Packard, assumendo responsabilità crescenti come solution architect nella guida di progetti su larga scala di integrazione, IT simplification e IT transformation in team internazionali e guidando startup e trasformazioni di grandi operatori telefonici.
A partire dal 2005 ha ricoperto posizioni di livello senior management in Accenture partecipando a numerosi progetti di trasformazione tecnologica, con il ruolo di innovation strategist e digital transformation leader,  fino a diventare responsabile della practice “Technology and Collaboration” e “Cloud Computing” in area IGEM (Italia, Grecia e Paesi Emergenti).
Entra a far parte del Gruppo Poste Italiane nel 2012 come IT Director di Postecom e Posteshop guidando la trasformazione digitale, sviluppando le strategie di innovazione e supportando il posizionamento dell’azienda nell’era digitale costruendo capabilities per l’innovazione e la progettazione e il delivery di prodotti e servizi.
Nel 2015 ha assunto il ruolo di IT Director delle linee di Posta Comunicazione e Logistica e Mercato Privati per Poste Italiane.
Dal 2017 è responsabile dei Sistemi Informativi del gruppo Poste Italiane.

Giuseppe Perrone – Blockchain HUB MED Leader @ Ernst & Young Financial-Business Advisors S.p.A

Giuseppe è a capo del Centro di Eccellenza Blockchain per la Region Mediterranea di EY (Italia, Spagna e Portogallo). Lavora in EY dal 2009 con esperienza su tematiche di consulenza strategica e direzionale, in ambito innovazione tecnologica e gestione di programmi di miglioramento e ottimizzazione, principalmente nei settori Public&Government, Consumer&Retail products, Banking, Logistica, Healthcare, Trasporti e Automotive.

Nicolò Romani – Head of Innovation @ SIA

Laureato in Fisica presso l’Università degli Studi di Milano, nel 1992 inizia la sua carriera in Logicasiel (ora NTT Data) come analista software per poi assumere nel 1998 la responsabilità della Business Unit Banking. Nel biennio 2000-2001 lavora in Sapient (l’attuale GFT) dove partecipa allo sviluppo della startup in Italia, coordinando alcune importanti iniziative in ambito B2B e B2C, in particolare nei settori energia e industria.
Successivamente Romani entra in HP come Client Principal per tutti i progetti rivolti a Intesa Sanpaolo e UniCredit, oltre ad occuparsi di CRM analitico e sicurezza. Nel 2003 passa a Between dove inizialmente avvia e gestisce le unità organizzative “Innovative Payments” e “Security” e coordina lo startup della controllata brasiliana. Nel settore Innovative Payments gestisce progetti di monetica e di mobile payments (NFC, wallet, Peer-to-Peer, mPOS e circuiti privativi), mentre in ambito Security si occupa dell’impostazione del sistema dei controlli (inclusa l’IT compliance e il Risk Management) e del posizionamento strategico del portafoglio di offerta. In seguito Romani viene nominato Associated Partner assumendo la responsabilità delle attività di innovazione nel settore bancario.
A gennaio 2015 entra in SIA come Responsabile dell’Innovation Lab, la struttura organizzativa che ha il compito di sviluppare nuove linee di servizio in ambito digital payments, contactless e servizi a valore aggiunto, all’interno delle Divisioni Financial Institutions, Corporate e Public Sector.
A gennaio 2017 viene nominato Head of Innovation con la responsabilità di supportare la trasformazione dell’offerta di SIA nell’ambito dei sistemi di pagamento. Nell’ambito delle società del Gruppo, è inoltre Presidente della controllata Ubiq.
Nicolò Romani è anche membro del Consiglio Direttivo di AssoFintech da dicembre 2017.

Massimo Tortorella Presidente @ Consulcesi Tech SA

Massimo Tortorella, classe 1970 e laurea in Giurisprudenza, iscritto all’Elenco Speciale dell’Albo dei giornalisti, è il Presidente e fondatore di Consulcesi. Imprenditore visionario e coraggioso, è tra i pionieri della tecnologia Blockchain in ambito Fintech. La sua creatura è oggi una multi-company internazionale, riconosciuta come colosso in ambito legale. Proprio con Consulcesi ha introdotto, già negli anni ‘90, l’utilizzo del web in tutti i servizi della professione medica, dando vita alla più grande piattaforma e-learning conosciuta per il settore. Nel 2017 il Gruppo si è arricchito con la nuova divisione Consulcesi Tech che nel giro di pochi mesi ha centrato significativi risultati: l’innovativo progetto di eco-mining in Moldavia, la costituzione del primo fondo regolato a livello Ue per criptovalute e il lancio del primo master in “Blockchain ed economia delle criptovalute” in collaborazione con la Link Camp University di Roma. Tutte iniziative anticipate da “Cripto Svelate”, libro scritto a quattro mani con il CEO di Consulcesi Tech, Andrea Tortorella, in grado di primeggiare nelle classifiche di vendite del settore. Il libro, tradotto in varie lingue, è stato presentato anche a Bruxelles e al Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani in un evento a cui hanno partecipato i principali esponenti politici comunitari impegnati nel settore fintech.
Nel corso della presentazione tutti i relatori hanno sottolineato l’importanza dell’European Blockchain Partnership, l’importante accordo sottoscritto dal Vicepresidente del Consiglio italiano Luigi Di Maio in rappresentanza del governo. Nel corso dell’evento il gruppo guidato da Tortorella è stato riconosciuto dall’ “European Post” e da altri giornali e tecnici di fama internazionale come un team formato da esperti del settore. L’obiettivo del gruppo di lavoro è collaborare con i governi di tutto il mondo, a partire dagli Stati membri dell’Unione Europea e dalla Svizzera. Tortorella ritiene infatti che sia importante definire le regole necessarie allo sviluppo della nuova tecnologia per migliorare attività e servizi.

Fausto Villani CIO @ Tbox Chain

Fausto Villani è un imprenditore nel settore delle tecnologia digitali applicate al settore del turismo e beni culturali, sicurezza e tracciabilità alimentare, monitoraggio ambientale, innovazione modelli sociali ed economici.
È Amministratore di diverse società tra cui Tab Consulting, Exo Ricerca e Distretto Agroalimentare di Puglia, Tbox Chain.
Dal 2017 si occupa di startup e blockchain connesse all’innovazione della fruizione turistica, dei beni culturali nonché del rapporto tra informazioni e beni comuni.
È sottoscrittore del “Manifesto del Lavoro ben fatto” #lavorobenfatto: “ciò che va quasi bene, non va bene”.

MODERATRICE

Barbara CarfagnaGiornalista, autrice e conduttrice televisiva Italiana.

Ideatrice, autrice e conduttrice della trasmissione “Codice – La vita è digitale” e della rubrica “Infosfera” sulle società digitali per Raiuno.
Nata a Roma nel 1969, inizia l’attività giornalistica nel 1994 in quotidiani e settimanali locali. E’ in Rai dal 1995, dove inizia nella redazione di Rai 2 L’Altra Edicola, formandosi televisivamente alla scuola Format di Giovanni Minoli, per cui lavora a Mixer. Ha collaborato alle rubriche del TG1 Prima, Storia, Dialogo. Sotto la direzione di Albino Longhi passa a TV7 e Speciale TG1, seguendo i principali fatti di cronaca italiana e realizzando speciali in Etiopia, Niger, Nigeria, Sudafrica, Cambogia e Germania su tematiche sociali e di politica estera. Per Rai Educational (oggi Rai Cultura) ha prodotto e realizzato reportages sulle colonie francesi in Africa. Ha collaborato con Unomattina , Porta a Porta e Chi l’ha visto?. Nel 2004 Clemente Mimun la porta nella redazione cronaca del TG1, dove segue le principali inchieste di cronaca nera e giudiziaria italiana e i misteri d’Italia. Passa poi alla conduzione del TG1 e della rubrica Italia Italie – da lei proposta – dedicata agli immigrati di successo.
Dal 2009 si occupa dell’impatto del digitale sull’uomo e le società realizzando reportages nelle Università e nei Paesi più tecnologicamente avanzati del mondo con approfondimenti su politiche digitali, economia, finanza, criptovalute, blockchain e cybersecurity, in Italia e all’estero. Incontra accademici e ricercatori di fama mondiale come Luciano Floridi, Eugene Kaspersky, Iroshi Hishiguro, Yuval Noah Harari, Audrey Tang, Zygmunt Baumann, Geoff Mulgan, Aubrey De Grey, Stuart Kauffmann, Julian Nida Rumelin, Martin Sorrell, Tom Barrack.
Collabora con Italiana, Il Foglio, Panorama, Formiche su temi di politica, economia, società digitali.
Ha curato per Mondadori gli ebook “Democrazia digitale: la seconda fase” (2018) e “Rete di sicurezza: guida alla cybersecurity” (2017).

PARTNER

logo_poste_italiane
logo_consulcesi-tech_verticale

Poste Italiane è la più grande rete di distribuzione di servizi in Italia. Le sue attività comprendono il recapito di corrispondenza e pacchi, i servizi finanziari e assicurativi, i sistemi di pagamento e la telefonia mobile. Con una storia di oltre 150 anni e grazie a una rete di 12.800 Uffici Postali, più di 135 mila dipendenti, 510 miliardi di euro di masse gestite e più di 34 milioni di clienti, Poste Italiane è parte integrante del tessuto sociale e produttivo del Paese e rappresenta una realtà unica in Italia per dimensioni, riconoscibilità, capillarità e fiducia da parte della clientela.
Poste Italiane nel nuovo Piano Strategico a cinque anni, Deliver 2022, mira a massimizzare il valore della sua rete distributiva e a cogliere le opportunità di mercato offerte dalla trasformazione digitale attraverso la valorizzazione dei sistemi di pagamento, la riorganizzazione del segmento corrispondenza e pacchi, lo sviluppo dei servizi finanziari, il consolidamento della leadership nei servizi assicurativi. Il Piano prevede investimenti per 2,8 miliardi di euro e punta sull’innovazione per accompagnare cittadini, imprese e pubblica amministrazione verso l’economia digitale, offrendo servizi sempre più innovativi.

Consulcesi Tech, società hi-tech specializzata negli ambiti della Blockchain e della Cybersecurity, applica le sue tecnologie a molteplici campi: dalla sanità all’energia, alla finanza. È il punto di riferimento per l’intera area del Ticino, in Svizzera, ed è consulente di diversi Paesi. Riconosciuta dal Ministero dell’Economia della Repubblica della Moldavia come partner nello sviluppo del suo Parco Tecnologico per l’Innovazione, Consulcesi Tech ha realizzato importanti progetti all’insegna dell’innovazione. Dal libro “Cripto-svelate. Perché da Blockchain e monete digitali non si torna indietro”, presentato al Parlamento UE di Bruxelles, per proseguire con “ConsulCoin Cryptocurrency Fund”, il primo fondo d’investimento EU regolato dedicato a cryptocurrency e tecnologia Blockchain. Ha realizzato il più grande impianto fotovoltaico della Moldavia, una struttura ecosostenibile al 100% destinata a un’innovativa “eco-mining farm” e lanciato, con la Link Campus University, un Master in “Blockchain ed Economia delle criptovalute”, primo corso post-laurea sul tema in tutta Europa.

DAVIDE CASALEGGIO PRESENTA LA RICERCA 2018

PRESENTAZIONE DELLA RICERCA 2017

INFOGRAFICA: BLOCKCHAIN FOR BUSINESS

  • RICERCA & CONVEGNO

    La seconda edizione della ricerca sarà presentata a Novembre 2017 a Milano

  • PANEL

    Inserisci i dati della tua azienda e i contatti per entrare a far parte del panel della nuova ricerca sulle Aziende B2B.


    Iscriviti al PANEL AZIENDE B2B
  • MEDIA

    Al convegno saranno presenti testate nazionali e stampa specializzata, magazine online ed esperti di settore

SPONSORIZZA IL PROSSIMO EVENTO

La sponsorizzazione degli eventi Casaleggio Associati per comunicare ad un target qualificato, per costruire relazioni esclusive.
I Rapporti Casaleggio Associati riscuotono sempre l’attenzione dei media nazionali e internazionali, un valore che condividiamo sempre con i nostri Sponsor.