BLOG

14 novembre 2018
Come la Blockchain rivoluzionerà il modo di operare delle imprese

Casaleggio Associati ha presentato il 13 novembre al Centro Svizzero di Milano il nuovo studio Blockchain for business. Come la Blockchain rivoluzionerà il modo di operare delle imprese.
Nuovi metodi di applicazione, innovativi strumenti a supporto delle imprese, ma anche case histories virtuose sono il focus del nuovo studio, sponsorizzato da Poste Italiane e Consulcesi Tech SA.

 

La rivoluzione ha avuto inizio e le aziende che oggi riescono a cavalcare questa tecnologia daranno vita a nuovi modelli di business, guadagnandosi un ruolo primario e grandi opportunità in un contesto che trasformerà i posizionamenti delle attuali grandi società. Il vento sta cambiando.
Commenta il Presidente di Casaleggio Associati, Davide Casaleggio

 

A confermarlo sono i numeri: infatti, il mercato globale della blockchain nel 2017 ha raggiunto quota 339,5 milioni di dollari e si prevede che per 2021 raggiungerà quota 2,3 miliardi. Entro il 2027, il 10% del Pil mondiale sarà generato da prodotti e servizi erogati tramite questa tecnologia, soprattutto nel settore finanziario e manifatturiero, con un aumenti in quello pubblico, delle comunicazioni e della sanità.


Secondo lo studio della Casaleggio Associati, inoltre, gli investimenti globali rivolti al primo elemento di quella che viene definita la Quarta Rivoluzione Industriale (insieme ad intelligenza artificiale, big data e internet of things) sono in continuo aumento, non solo negli Stati Uniti ma soprattutto in Europa: l’investimento europeo passerà infatti dai 400 milioni di dollari del 2017 ai 3,5 miliardi nel 2022, stimolo che arriva non solo dalle imprese private ma anche dalla stessa Unione Europea.

Ma quali saranno i vantaggi per le imprese che decideranno di investire nella blockchain?
Lo studio rivela che le imprese che decidono di investire nella nuova tecnologia possono ottenere vantaggi in termini di cost saving, tracciabilità, trasparenza, incremento di revenue, riduzione dei rischi, creazione di nuove opportunità di business e la possibilità di essere più focalizzati sul cliente.