sfondo

E-Commerce in Italia 2018

XII EDIZIONE

10 maggio 2018 - Milano
24 maggio 2018 - Roma

Scopri le opportunità di sponsorizzazione

Save the date!

  • X Edizione
  • Mercoledì 13 Aprile 2016
  • Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura, Milano
logo-ecommerce

E-COMMERCE IN ITALIA

10 Maggio 2018

Milano

Fondazione Cariplo
Via Romagnosi, 8

24 Maggio 2018

Roma

LUISS Guido Carli
Viale Romania, 32

AGENDA XII Edizione – Milano

Ore 9:00 – Accredito & Welcome coffee

Ore 9:30 – Apertura dei lavori

 

CASALEGGIO ASSOCIATI
Presentazione rapporto “E-commerce in Italia 2018, Futuro ed Evoluzione dell’e-commerce dal 2018 al 2028” a cura di Davide Casaleggio, Presidente

SKOPIA
Intervento sul futuro dell’e-commerce a cura di Roberto Poli – Professore Università di Trento, Cattedra UNESCO sui sistemi anticipanti.

Talk con Daniele Manca, Corriere della Sera sul rapporto E-commerce in Italia 2018

 

Ore 11:00

TAVOLA ROTONDA: “Presente e futuro dell’e-commerce”
Modera:  Federico Ferrazza, Direttore Wired

Amazon.it
Sara Caleffi, Marketplace Director

Pinalli
Leonardo Pinalli, Digital Business Manager

Stroili Oro
Luca Gerini, Head of e-Commerce

Supermercato 24
Federico Sargenti, CEO

Venchi
Patrizio Ruffinoni, e-Commerce & Digital Manager

 

Domande & Risposte

 

Ore 12:30

START-UP SESSION
Modera: Luiss EnLabs /LVenture Group

Deesup: il marketplace del design di seconda mano
Valentina Cerolini, CEO&Founder

Filo: find&locate your things
Giorgio Sadolfo, CEO

Yakkyo: acquista dalla Cina con un click
Giovanni Conforti, CEO&Founder

 

Ore 13:00

CHIUSURA DEI LAVORI & buffet lunch

RELATORI

Davide Casaleggio | Presidente di Casaleggio Associati

Socio fondatore di Casaleggio Associati, consulente nell’ambito dell’innovazione della Rete, nella definizione di modelli di business on line, nell’impiego aziendale della Teoria delle Reti, dell’intelligenza artificiale, dei social media e nel marketing on line. E’ autore dei libri I modelli dell’e-business (Tecniche Nuove) e di Tu sei Rete (Casaleggio Associati).

Luca Gerini | Head of e-commerce @ Stroili Oro

19 anni vissuti all’estero (16 anni in Francia e 3 in UK). Laureato alla Leeds Business School, ha iniziato ad amare l’e-commerce nel 2002 quando è entrato in Pixmania (dove in 3 anni è diventato responsabile di un fatturato di 110M€). Lasciata Pixmania, ha intrapreso la carriera del consulente e gestito la trasformazione e-commerce di Unieuro moltiplicando il fatturato per 3 in soli 18 mesi (24M€). Nel 2011, ha cambiato settore entrando nel mondo degli hotel e portando l’attività di vendita online a un fatturato di 200M€ (25% del fatturato totale). Dopo un passaggio alla Michelin, dove si è occupato di lanciare le nuove attività e-commerce legate alla Guida Michelin, ha deciso di tornare in Italia per sfruttare il potenziale straordinario di questo mercato. Il suo ruolo è di creare e sviluppare strategie e-commerce multicanale.

Martin Angioni | Esperto e-commerce

Laureato in Economia all’università di Torino con una tesi sulla gestione dei musei, M. A., dopo una prima fase di carriera all’estero nel settore dell’investment banking, è stato AD di Mondadori Electa e Amazon Italia. Ora è consulente di alcune aziende nei settori dell’editoria e del largo consumo. È in corso di pubblicazione il suo libro “99 motivi per andare in bicicletta” (Utet).

Federico Sargenti | Amministratore Delegato @ Supermercato24

Con oltre 10 anni di esperienza nei settori E-Commerce, Technology, Retail, Business Development, Negotiation e Supply Chain, da maggio 2016 Federico Sargenti è l’amministratore delegato di Supermercato24.

In Amazon dal 2012 al 2016, è stato responsabile delle categorie FMCG (Grocery, Wine, Beauty, Health & Personal Care) per le piattaforme web italiane e spagnole, Sales & Marketing, Procurement & Supply Chain. Inoltre ha lavorato in ambienti internazionali (Italia, Australia, Svizzera, Lussemburgo) prima come imprenditore, poi come direttore logistico per aziende manifatturiere B2B (Prysmian Group, Elco e Ariston Thermo Group) e per Amazon.

Leonardo Pinalli | Digital Business Manager @ Pinalli

Dopo un esperienza di 3 anni, come assistente alla direzione commerciale di un consorzio di catene di profumeria in Italia, dal 2012 ha seguito lo sviluppo e il lancio della piattaforma di E-commerce www.pinalli.it ed insieme al team IT aziendale, l’integrazione della rete fisica di store con il canale On-line.

Contestualmente, segue la parte commerciale dell’ufficio acquisti e dello scouting di nuovi marchi da referenziare.

Patrizio Ruffinoni | E-commerce & Digital Manager @ Venchi

Patrizio Ruffinoni si occupa da più di 10 anni di digital marketing e e-commerce, all’interno di aziende di vari settori (elettrotecnica, telefonia, cosmetica, alimentare).

Crede fermamente nelle potenzialità delle aziende italiane sui canali digitali, e ha partecipato allo start-up di iniziative di e-commerce in Europa, USA, Cina.

In Venchi si occupa di sviluppo del canale e-commerce in Italia e all’estero.

Sara Caleffi | Marketplace Director @ Amazon.it

Laureata in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano, Sara Caleffi consegue la doppia laurea all’Ecole Centrale de Lyon e un MBA dall’università di Stanford, California. Dopo l’università svolge la sua attività prevalentemente nell’ambito della consulenza strategica alle imprese, servendo clienti internazionali su tematiche di marketing, vendite e sviluppo strategico. Dal 2012 entra in Amazon dove guida la creazione, il lancio e lo sviluppo del Marketplace in Italia, che tuttora dirige, supportando in questi anni la digitalizzazione di migliaia di piccole e medie imprese italiane.

Roberto Poli | Università di Trento, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Titolare della prima Cattedra UNESCO sui Sistemi Anticipanti (www.projectanticipation.org), dirige inoltre il Master di secondo livello in Previsione sociale. È fellow di WAAS – World Academy of Art and Science e dello STIAS – Stellenbosch Institute for Advanced Study. Dirige l’Handbook of Anticipation e la rivista scientifica Axiomathes (entrambi editi da Springer). Coordina il progetto europeo Life FRANCA (www.lifefranca.eu) sull’anticipazione delle alluvioni.

Antonio Furlanetto | Amministratore delegato @ skopìa S.r.l.

È futurista, esperto in risk management anticipante, responsabilità civile e claim management. Ha lavorato per oltre vent’anni nel mondo delle assicurazioni. Ha studiato alle università di Trieste, Lubiana, Berlino e Genova. Attualmente è docente di Risk Management Anticipante al Master di secondo Iivello in Previsione Sociale (Università di Trento).

MODERATORI E INTERVISTATORI

Luca de Biase | Sole 24 Ore

Giornalista del Sole 24 Ore, è responsabile dell’inserto Nòva 24 dedicato ai temi della ricerca e dell’innovazione di cui si è occupato per gran parte della sua carriera professionale anche per testate come ItaliaOggi, Mondo Economico, Fortune Italia, Espansione, Panorama, The Industry Standard, Problemi dell’Informazione, Corriere della Sera, l’Espresso e La Stampa. È stato membro della Commissione sulle garanzie, i diritti e i doveri per l’uso di internet alla Camera dei Deputati e del comitato scientifico per l’Agenda digitale dell’Emilia-Romagna.

Federico Ferrazza | Wired Italia

Direttore di Wired Italia dal giugno 2015, già vicedirettore di Wired dal 2013. Nel 2004 ha fondato la media company Galileo Servizi Editoriali, azienda che si occupa di produzione e sviluppo di contenuti scientifici e di consulenza strategica nel campo della comunicazione. Ha scritto di scienza e tecnologia per diverse testate, tra cui La Repubblica, Il Sole 24 Ore e L’Espresso. Ha insegnato Nuovi Media e Giornalismo Online presso l’Università La Sapienza e l’Università Tor Vergata di Roma. Dal 2000 al 2002 è stato tra gli autori dei programmi televisivi Greed e 100%, due quiz rispettivamente in onda su Rai Due e La7 e prodotti da Pearson Television e Magnolia.

Daniele Manca| Corriere della Sera

E’ vicedirettore del Corriere della Sera, dove lavora dal 1994, prima di questo incarico è stato caporedattore dell’Economia. E’ stato reporter per Il Giorno, dal 1990 al 1994. Si è formato all’Università degli studi di Bologna e alla Columbia University a New York.

Gianni Riotta | Giornalista e scrittore

Giornalista e scrittore italiano, è stato corrispondente da New York per L’Espresso, La Stampa e il Corriere della Sera, di cui è stato anche vice-direttore. Ex direttore del Tg1 e del Sole24 Ore, dal 2011 è docente LUISS, dal 2014 conduce la trasmissione Eco della Storia in onda sul canale Rai Storia.

PARTNER

MEDIA PARTNER

La ricerca “E-commerce in Italia” di Casaleggio Associati è lo studio del mercato e-commerce italiano dal punto di vista dei numeri, dei trend e delle strategie adottate dai principali operatori del mercato.

Dal 2007 la ricerca ed il convegno “E-commerce in Italia” realizzati da Casaleggio Associati rappresentano un importante appuntamento di networking e aggiornamento per gli operatori del commercio elettronico in Italia, con un’ampia copertura da parte dei media di settore.

Scarica la Ricerca 2017

E-COMMERCE IN ITALIA 2017

INFOGRAFICA: I VENTURE CAPITAL DELL’ECOMMERCE

  • Partecipanti

    La partecipazione è riservata ai merchant e-commerce: imprenditori, amministratori delegati, direttori generali, responsabili marketing, responsabili e-commerce e responsabili Internet.

  • Panel

    L’indagine viene condotta annualmente su un campione di 3.000 aziende con sede in Italia tra multinazionali e PMI.


    Entra a far parte del panel!
  • Media

    Testate nazionali e stampa specializzata, magazine online ed esperti di settore.

COMUNICA AL NOSTRO FIANCO

La sponsorizzazione degli eventi Casaleggio Associati per comunicare ad un target qualificato, per costruire relazioni esclusive.
I Rapporti Casaleggio Associati riscuotono sempre l’attenzione dei media nazionali e internazionali, un valore che condividiamo sempre con i nostri Sponsor.

EDIZIONE 2016

Nel 2015 l’e-commerce in Italia ha visto una ripartenza della crescita che è più che raddoppiata sull’anno precedente, arrivando al 19%, e facendo raggiungere al fatturato e-commerce italiano quasi i 29 miliardi di Euro. Questa crescita, tuttavia, arriva soprattutto dai retailer esteri entrati in Italia con campagne pubblicitarie aggressive, oltre che da marketplace come Amazon, che è responsabile della crescita importante che ha visto il settore dei centri commerciali on line.
L’e-commerce italiano sembra quindi destinato agli operatori esteri, che entrano in Italia beneficiando degli investimenti in servizio e tecnologia già sostenuti in altri Paesi, mentre anche colossi come Poste Italiane decidono di chiudere le loro iniziative di e-commerce.

Diventa Speaker della prossima edizione

GUARDA IL VIDEO DELL’EVENTO!