FOCUS

30 ottobre 2012
E-Commerce in Italia 2012

Top E-Commerce Companies 2012
Scarica PDF5203 persone hanno già scaricato questo focus

Con la crisi economica in atto applicare una strategia di Rete per la propria azienda, di cui l’e-commerce è una componente e talvolta la risultante, non è più un’opportunità, ma una scelta improrogabile di sopravvivenza.
La Rete è come una scialuppa del Titanic. Chi riesce a salirci si salva, tutti gli altri vanno a fondo. La Rete continua ad ottenere performance migliori rispetto alla distribuzione tradizionale. È il canale di vendita che offre ad oggi le maggiori potenzialità in termini di crescita, nonostante la congiuntura economica non favorevole.

L’e-commerce in Italia ha confermato nel 2011 il trend positivo degli anni precedenti, con una crescita stimata del 32% sul 2010, e ha un valore che supera complessivamente i 18 miliardi Euro. Molte piccole e medie imprese si sono affacciate al mondo dell’e-commerce con l’obiettivo di sfruttare le opportunità offerte dalla Rete e la maggiore confidenza che gli utenti stanno acquisendo nei confronti dell’acquisto on line.
Parallelamente molte aziende italiane stanno studiando o hanno implementato una strategia per la vendita all’estero, che permetta di mantenere adeguati livelli di redditività nonostante la competizione internazionale.
Le difficoltà che le aziende incontrano in questo percorso sono associate in parte all’esigenza di monetizzare gli investimenti marketing in un contesto a elevata complessità, in parte a fattori tecnologici e logistici. Social media e applicazioni hanno definitivamente conquistato un ruolo rilevante nella strategia di marketing e comunicazione e iniziano ad essere sfruttati anche come piattaforma di vendita.

Scarica PDF5203 persone hanno già scaricato questo focus
Iscriviti alla nostra newsletter

accetto la nota informativa sulla privacy